Pubblicato il Lascia un commento

Cosa sono gli e-liquid cbd per sigaretta elettronica?

 

La cannabis sativa L. viene trasformata in diverse formulazioni tra cui gli E-Liquid, l’ Olio CBD e cosmesi CBD come creme funzionali per il benessere del corpo e della persona.

L’e-liquid CBD è il fluido vaporizzato tramite sigaretta elettronica.
Il liquido a base di glicole propilenico contenente il Rosin CBD, viene usato solo con sigaretta elettronica e vaporizzatori a penna.

Negli ultimi anni c’è stato un aumento del consumo di CBD tramite sigaretta elettronica. Le ricerche scientifiche continuano ad evidenziare le proprietà benefiche del cannabidiolo, soprattutto tramite “svapo”.
La vaporizzazione elettronica non compromette l’integrità del cannabinoide stesso e facilita il suo assorbimento.

Il liquido a base di glicole propilenico è composto dal prezioso Rosin CBD estratto naturalmente insieme ai favolosi terpeni delle migliori strain di cannabis come la Galaxy Kush, Kiwi Time e Purple Candy.

Svapare CBD sta diventando sempre più diffuso tra gli appassionati di cannabis e tra chi ha intenzione di evitare la combustione.

Come funzionano i liquidi contenenti il Rosin CBD estratto ?

Il primo step è acquistare il liquido che più si preferisce tra quelli presenti sul sito Mary Moonlight.

Sicuramente se non se ne possiede una, bisogna comprare una sigaretta elettronica. Il prezzo di una buona e-cig varia dai 20 ai 50 euro.
Nella cartuccia vuota bisognerà inserire il liquido e attendere qualche minuto.
Poi basterà semplicemente premere il pulsante e rilassarsi comodamente.

I terpeni e il cbd

I terpeni sono tra i molti oli profumati che la pianta di cannabis produce. Sebbene i terpeni sono noti per il loro profumo ed aromi che sprigionano, hanno anche un certo valore terapeutico.

Raphael Mechoulam ha concluso che tutti gli ingredienti prodotti dalla cannabis quando lavorano insieme creano un effetto più significativo. Questo processo viene definito “effetto entourage”. Ciò è supportato da più studi, a dimostrazione del fatto che il CBD può produrre risultati migliori se a spettro completo, ovvero estratto con tutte le sostanze che la cannabis produce e quindi anche i terpeni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *